Sicurezza e comfort abitativo possono essere gestiti insieme?

L’isolamento termico e acustico è fondamentale quanto garantire la sicurezza, per un comfort abitativo che ci regali benessere e risparmio energetico

Solidità, robustezza, impenetrabilità, sono queste le prime parole che vengono in mente quando si pensa alle porte blindate, perché sono le caratteristiche fondamentali che ci si aspetta da un infisso di sicurezza. Ma il comfort abitativo non è certo di minor importanza!

Ci sono molti agenti esterni che una porta deve fronteggiare e dai quali deve proteggerci, che hanno un grande ruolo nel comfort della quotidianità, ma anche sulle bollette.

Pensiamo infatti al peso che possono avere l’isolamento acustico o quello termico, non solo sulla qualità della vita, ma anche sul risparmio energetico. E non dimentichiamo gli odiosi spifferi, o ancor peggio le infiltrazioni d’acqua.

In Bauxt garantire comfort e benessere domestico è fondamentale tanto quanto garantire la sicurezza, perché da essi dipende la qualità della nostra vita. Per questo ci impegniamo costantemente nella ricerca di soluzioni all’avanguardia per l’isolamento termico, acustico, o dal vento. Ecco di seguito un elenco delle soluzioni e delle tecnologie che Bauxt offre per assicurare ai clienti la massima tranquillità anche in materia di isolamento.

 

Isolamento acustico

Il comfort acustico è un requisito fondamentale per una porta di ingresso che spesso si affaccia direttamente sulla strada o su un vano scale comune. Per Bauxt rappresenta qualcosa di più, è un vero e proprio diritto dei clienti. Le performance di serie delle porte blindate Bauxt sono ottime e aumentabili con i vari kit disponibili fino a RW=45dB (a seconda della configurazione e del modello).

 

Isolamento termico

La tecnologia Bauxt limita la dispersione di calore della casa e garantisce il giusto isolamento per mantenere il massimo comfort di chi la abita e il contenimento dei consumi energetici. I kit termici Bauxt permettono di arrivare facilmente alla soglia di 1,6 W/m²K su numerosi modelli e di spingersi fino a 0,6 W/m²K nel modello Superior (con Kit Zero).

 

Tenuta all’aria

La tenuta all’aria è la capacità del prodotto di trattenere gli spifferi, limitare le dispersioni termiche e limitare fastidiosi rumori. Bauxt mette a disposizione diversi kit prestazionali che a seconda del modello raggiungono il valore 4, ovvero il massimo raggiungibile.

 

Tenuta al carico del vento

La tenuta al carico del vento misura la deformazione dell’anta e, di conseguenza, la sua rigidità e robustezza. La classificazione viene effettuata tramite un numero che va da 1 (peggiore) a 5 (migliore) e da una lettera che indica quanto l’anta si deforma sotto spinta e va da A (peggiore deformazione) a C (deformazione minima). Le blindate Bauxt possono raggiungere la classificazione 5C, il massimo previsto dalla norma.

 

Tenuta all’acqua

La tenuta all’acqua richiede particolare tecnicità del prodotto: è espressa da un numero (da npd – nessuna tenuta – e poi da 1 fino a 9) e da una lettera (A irrigazione totale e B irrigazione parziale).

Per capire l’importanza di questo parametro bisogna considerare che per raggiungere la sola classe 1 (A o B) è necessario che il prodotto non permetta il passaggio di nessuna goccia per almeno 15 minuti. Le classi successive si ottengono mantenendo la tenuta ermetica al salire della pressione di test.

Quando l’esposizione agli agenti atmosferici è particolarmente elevata, il Kit Sigillo permette (nei modelli Grand Superior, Elite e Superior) di raggiungere la tenuta all’acqua in classe 7A equivalenti a 300 Pascal di pressione di prova con metodo di irrigazione totale.