Junior 2017-09-05T12:55:37+00:00

Porta blindata Junior

Sicurezza, affidabilità e funzionalità

  • Classe Antieffrazione 3
  • Cerniere a vista Basic
  • Apertura fino a 180°
  • Registrabile su 2 assi
  • Standard LA: 800-850-900×2100 mm / Massime monoanta LA: 1150×2400 mm / Massime raggiungibili LA: 2130×3345

*Per il download effettuare il login o registrarsi

Certificazioni

Antiefferazione

Classe 3 con estendibilità secondo UNI EN 1627 (da LA 720×1680 e fino ad LA 990×2310 – se necessaria, specificare richiesta certificazione su ordine).

Acustica

RW=39 dB. Fino ad LA 1150×2400.

Termica

UD= 2,3 W/m²K con pannelli da 7mm a base legnosa; aumentabile fino ad UD= 1,3 W/m²K (con kit Total Comfort e pannelli da 16mm a base legnosa). Fino ad LA 1150×2400.

Aria, acqua e vento

2/npd/5C fino ad LA 900×2100.

Cerniera Basic.
Semplice ed efficace.

La cerniera Basic permette la registrabilità sui 2 assi (altezza e larghezza) e l’apertura della porta fino a 180 gradi. Cerniere a vista laccate in tinta telaio su modello Junior e cerniere a vista con tappi/ cappucci copricerniera di finitura bianchi o marroni su modello Basic. Perno in acciaio da 14mm con sfera incassata.
Tenuta carico di rottura 500kg (cad.cerniera).
Cicli – 30 anni di utilizzo storico del prodotto.

Modelli porta blindata Junior

J16

Serratura a cilindro con cilindro antitrapano Basic (grado 1) con pomolino, protetto da defender antitrapano e antitubo (grado 4).
Punti di chiusura 10: 5 punti mobili, 1 scrocco, 4 rostri fissi.
Sistema chiavi: 1 da cantiere recifrabile (non unificata) + 3 padronali con tessera.

J17

Serratura a doppio cilindro con blocco in cascata di serie (con seconda mandata cilindro padronale/superiore si inibisce il funzionamento del cilindro di servizio/inferiore) con doppio cilindro antitrapano Basic (grado 2), indipendenti (non in configurazione padronale e di servizio), entrambi con pomolini interni, entrambi protetti da defender antitrapano e antitubo (grado 4).
Punti di chiusura 11: 6 punti mobili, 1 scrocco, 4 rostri fissi.
Sistema chiavi: 1 da cantiere recifrabile (non unificata) per cilindro padronale + 1 da cantiere recifrabile (non unificata) per cilindro di servizio + 3 padronali con tessera + 3 di servizio con tessera.