Progetto Carbon Footprint

Nel 2013 Bauxt ha concluso un percorso pilota di analisi, riduzione e compensazione della carbon footprint in partnership con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare: l’obiettivo è stato minimizzare l’impatto ambientale in termini di emissioni dell’intero ciclo produttivo della porta Plank.

È stata calcolata e compensata la cosiddetta “impronta di carbonio”, corrispondente al quantitativo di gas a effetto serra generato dalla filiera produttiva e dalle diverse fasi del ciclo di vita di Plank.

Bauxt carbon footprint

È stato un processo importante che l’azienda intende replicare anche su altre linee di prodotto perché quella della sostenibilità ambientale è un’esigenza sempre più marcata.

  • img 1088
Scarica la app su App Store
© 2015 Bauxt S.p.a. - P.IVA IT02486200302 - Capitale sociale 327.571,00 € i.v. - REA UD 264681